Ricordando Giuseppe Buffi...

Che dire oggi...oggi dico che la morte di Michele Barra mi ha riportato al 20 luglio 2000, quando improvvisamente e tragicamente scomparve un altro Consigliere di Stato in carica, Giuseppe Buffi. Buffi era entrato in Consiglio di Stato ticinese nel 1986 dopo una lunga carriera politica, succedendo a Carlo Speziali.

Grazie a lui, non solo ma soprattutto, il Ticino ha potuto, finalmente, diventare un cantone universitario a tutti gli effetti. Oggi il risultato di tutto questo impegno trova riconoscimento in tutta la Svizzera come pure all'estero. Di Giuseppe Buffi  ho sempre ammirato, oltre a tutti gli altri pregi, la capacità di mediare, dote che in un Ticino fondamentalmente litigioso ha portato a un clima politico maggiormente sereno ed edificante. Lascio a storici e persone meglio qualificate maggiori commenti  e riflessioni ma oggi volevo ricordare, dal mio punto di vista, uno dei migliori consiglieri di Stato che il Ticino si sia dato.